Impianti

Impianti

Sì al trattamento fiscale più favorevole per le trasferte degli edili e degli impiantisti. È la conseguenza dell'emendamento votato dalla Camera all'interno della legge di conversione del decreto fiscale (Dl n. 193/2016), che introduce una nuova interpretazione autentica delle norme in materia...
Ancora una volta alcune multinazionali ex monopoliste del settore dell’energia, contando su una possibilità economica che sicuramente non ha nessun artigiano o piccola e media impresa impiantistica, stanno invadendo i media con invitanti offerte relative alla manutenzione della caldaia e ad altri...
La Presidenza di Cna Costruzioni, riunitasi in data 22 novembre, accoglie con piacere l’approvazione da parte del Consiglio Regionale della proroga del Piano Casa fino al 31 dicembre 2018. Le misure contenute nella Legge 74 in abbinato alle detrazioni per ristrutturazioni, efficientamento...
“Un complessivo check up degli impianti è una delle priorità da seguire se si vuole affrontare realmente la questione della sicurezza degli edifici”. A dirlo è il presidente provinciale dell’Unione Cna Installazione e Impianti, Maurizio Scalone, secondo cui si fa i conti, anche in provincia di...
L’approvazione nel Decreto Fiscale dell’emendamento sulla trasferta in Commissione Bilancio della Camera prima ed in Aula oggi, sana e chiarisce positivamente per le imprese una situazione che aveva generato un notevole contenzioso con gli istituti previdenziali. “ Siamo estremamente soddisfatti...
Ecipar, ente di formazione certificato CNA, in collaborazione con l'Università degli Studi di Parma, l'Università degli Studi di Modena e Reggio, l'Ist. Scolastico Gobetti e ITSMAKER Reggio Emilia, ha progettato il corso gratuito “Tecnico superiore per l’automazione e l’integrazione di sistemi...
L’ 84% dei condomini di Modena e provincia si è messa in regola con la normativa europea che obbliga ad adeguare gli impianti centralizzati con la termoregolazione e la contabilizzazione del calore. Un dato che colloca Modena nettamente in testa alle province che hanno provveduto all’adeguamento...
Settecento milioni di euro, sotto forma di incentivi diretti e sgravi fiscali, destinati a singoli cittadini e condomini per migliorare l’efficienza energetica delle proprie abitazioni e degli edifici. Con altri 200 a disposizione della Pubblica amministrazione. E’ il “tesoretto”, per la verità...