Welfare

Welfare

Correttezza, trasparenza, reciproca informazione ed autonomia sono i principi ispiratori del Protocollo di intesa sottoscritto fra l’INPS, l’Istituto Nazionale di Previdenza, e le Organizzazioni sindacali dei pensionati che compongono il Comitato Unitario dei Pensionati Lavoro Autonomo, CUPLA: ANAP...
Come da noi anticipato la Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito dell'INPS ha fornito ieri complete istruzioni sul Nuovo procedimento di concessione delle integrazioni salariali ordinarie (CIGO), sul Decreto ministeriale n. 95442 del 15 aprile 2016 e sui criteri di esame delle...
Nei giorni scorsi si è svolta, presso il San Paolo Palace Hotel di Palermo, l’Assemblea Regionale CNA Pensionati che ha visto la partecipazione del Presidente Reg. CNA Pensionati Francesco Roccella, del Segretario Regionale Mario Filippello, del Presidente Regionale CNA Sicilia Giuseppe Cascone,...
CNA Impresa Donna ha iniziato un percorso di collaborazione con l’Università “La Sapienza” e l’Università “Tor Vergata” di Roma con l’obiettivo di elaborare un'indagine che intende analizzare le difficoltà connesse al bilanciamento fra vita lavorativa e vita familiare delle imprenditrici, delle...
Il decreto del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia, autorizzativo del Fondo di Solidarietà Bilaterale Alternativo dell’Artigianato (FSBA), è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.166 del 18/07/2016. La CNA esprime grande soddisfazione per il completamento di un percorso che la...
Come da noi anticipato , col decreto numero 95442 del 15 aprile scorso, pubblicato sulla G.U. del 14 giugno 2016 , il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha definito i criteri per approvare i programmi di cassa integrazione salariale ordinaria (CIGO) presentati dalle aziende all’Inps...
La crisi non ha fermato le donne. Tra il 2010 e il 2015, le imprese femminili in più in Italia sono 35mila, il 65% dell’incremento complessivo dell’intero tessuto imprenditoriale italiano. Le imprese femminili crescono e sono sempre più giovani, dinamiche, multiculturali, tecnologiche ed innovative...
I Patronati dell’Alto Adige ritengono inaccettabile la proposta della Provincia di aumentare di 300mila euro la dotazione annuale, assumendo, oltre alle competenze già svolte finora senza alcun finanziamento o rimborso, altri compiti in materia di ammortizzatori sociali e impiego. Dopo un incontro...