Appalti pubblici

Dall'appalto integrato alle novità sul massimo ribasso (con tetto elevato a due milioni di euro), dalla qualificazione alle opere sotto soglia. Il decreto correttivo degli appalti modifica molti contenuti del nuovo codice. Il decreto Correttivo della riforma degli appalti è arrivato al traguardo...
Il nuovo atto, il DECRETO LEGISLATIVO 19 aprile 2017, n. 56, recante Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 si compone di ben 131 articoli, per oltre 100 pagine, a fronte dei 220 articoli e 25 allegati del nuovo codice ( decreto legislativo 18 aprile 2016...
Il Consiglio di Stato riforma la sentenza di primo grado ed annulla gli atti di gara impugnati con il ricorso introduttivo in primo grado, in quanto «nell’ambito dell’art. 95, tra il comma 3 (casi di esclusivo utilizzo del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, tra i quali v’è quello...
Ritorno al passato per la responsabilità solidale. È questo il senso della legge di conversione n. 49 del 2017, che ha appena reso definitivo il decreto n. 25 del 2017, con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. Dopo l'approvazione in Consiglio dei ministri e un passaggio lampo in Parlamento per l...
Sono stati pubblicati sulla Gazzetta ufficiale di ieri i nuovi tre regolamenti allegati, approvati dall'ANAC, che entrano in vigore da oggi. Riguardano rispettivamente: Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi nonché sul...
E’ in uscita sulla Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto Correttivo che – appunto - corregge, integra e modifica molti articoli del Decreto Legislativo n. 50/2016 (Nuovo Codice degli appalti). CNA COSTRUZIONI ha svolto un lavoro intenso e mirato già sulle prime bozze del citato Decreto Correttivo...
C’è soddisfazione tra gli imprenditori del settore impiantistico in merito alla scelta del Parlamento e del Consiglio dei Ministri di mantenere inalterato il tetto del 30% al subappalto, calcolato sull’intero importo del contratto, così come con forza richiesto da CNA Installazione Impianti e dalle...
Grido di allarme dei costruttori al governo perché intervenga snellendo le procedure per l'apertura dei cantieri. Le risorse che l'esecutivo ha messo a disposizione per le opere pubbliche, da ultimo i 47,5 miliardi tra il 2017 e il 2032 con la manovra approvata ieri non si trasformano in cantieri...
Mentre anche il Consiglio di Stato si è espresso in modo chiaro e netto sulla necessità di mantenere il vincolo del 30% al subappalto per categorie diverse da quella prevalente ed il Ministro Del Rio si è iniziato a convincere di questa necessità, è giunto, con una puntualità sospetta, l’ennesimo...
Proprio mentre Governo e Parlamento sono impegnati nella revisione degli aspetti critici della riforma appalti, la Commissione europea chiede all'Italia di correggere l'impostazione del nuovo codice e anche del decreto correttivo ora all'esame delle Camere in tema di subappalto. Al centro della...