Appalti pubblici

Ecco le nuove precisazioni di ANAC: In relazione al regime transitorio del d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 delineato, in particolare, dagli articoli 216, comma 1 e 220, anche a seguito di numerose richieste di chiarimenti avanzate da Stazioni appaltanti, era stato adottato, congiuntamente al Ministero...
Nel primo documento sulle novità che derivano dal Decreto Legislativo n. 50 del 18 aprile 2016 vengono passate in rassegna le principali innovazioni procedurali; si tratta di una nota sul nuovo Codice dei contratti pubblici che passa in rassegna i punti più qualificanti relativi all'affidamento di...
L’ANAC ha diffuso le prime indicazioni in merito al Nuovo Codice Appalti . Si tratta di 7 documenti sottoposti a consultazione pubblica a cui rispondere entro e non oltre le ore 12,00 del prossimo 16 maggio. Tali documenti sono stati approvati dal Consiglio dell’Autorità e sono stati posti in...
Il Consiglio di Stato con l'Ordinanza N. 01522/2016 del 15 aprile 2016 ha rimesso alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea il seguente quesito: “ Se gli artt. 47 secondo alinea e 48 terzo alinea della Direttiva 2004/18/CE, come sostituiti dall’art. 63 della Direttiva 2014/24/UE ostino ad una...
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Tabella di concordanza relativa al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante: «Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto...
Questo il testo del Comunicato, che distingue tre diverse ipotesi: A seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante il nuovo Codice dei contratti pubblici, pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 91 del 19 aprile 2016 - Supplemento Ordinario n. 10 , si rende...
Nella recente sentenza n. 1682, del 6 aprile scorso, il TAR di Napoli fornisce chiarimenti sulla funzione del PASSOE, documento che attesta l'iscrizione al sistema AVCPASS e consente alla stazione appaltante, di verificare il concorrente tramite detto sistema. Questo in sintesi il ragionamento del...
Soppresso il vecchio Codice degli Appalti, ora gli attori del sistema (stazioni appaltanti, operatori economici e professionisti) attendono i decreti attuativi. Circa 50 provvedimenti di varia natura, ivi comprese le linee guida dell’ANAC, dovrebbero vedere la luce entro la fine di luglio prossimo...