DOP e IGP

La parola al Mipaaf Specialità tradizionale garantita, come la pizza napoletana e la mozzarella . L'elenco delle Stg italiane non è nutrito come quello di Dop e Igp, ma importante per attestare, a livello europeo, la storia di tradizioni gastronomiche consolidate sul territorio nazionale. Come il...
Vino, Commissione Ue: un anno per un accordo sull’indicazione delle calorie. La Commissione europea ha dato un anno di tempo ai produttori per trovare un accordo riguardo all’etichetta nutrizionale su vino e altri alcolici. L’obiettivo di Bruxelles è di fornire ai consumatori informazioni circa gli...
Si chiama Prosciutto di Parma DOP anche in Canada La firma dell’accordo di libero scambio UE-Canada, segna un risultato storico per il Prosciutto di Parma DOP che prende possesso del proprio nome in Canada a seguito dell’accordo di libero scambio – CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement...
UE-Canada: che cosa cambia con il CETA per DOP e IGP Nella settimana in cui si è celebrato l’avanzo record delle esportazioni italiane, che nel 2016 ha sfondato il muro dei 51 miliardi di euro, e il nuovo primato del valore dell’export agroalimentare (a 38,4 miliardi, anche se con bilancia...
Sono 42 i tesori del ‘made in Italy’ che la Commissione europea intende difendere, nell’ambito dei negoziati del trattato commerciale Ue-Usa (Ttip). Un elenco di 200 eccellenze dell’agroalimentare e 22 superalcolici è stato reso pubblico e l’Italia detiene il record a pari merito con la Francia (42...
Possono ufficialmente partire le domande per i contributi DOP e IGP . E’ entrato infatti in vigore il decreto Mipaaf del primo marzo scorso relativo alla fissazione dei criteri e delle modalità riguardanti la concessione di contributi volti a “sviluppare azioni di informazione e divulgazione sui...