rifiuti

Alla presenza del Commissario Europeo Günther Oettinger, con delega per il Mercato Digitale Europeo, si è conclusa l’Assemblea Generale di UEAPME. Nell’incontro si è evidenziata l’urgenza di programmare azioni, piattaforme comuni tra le organizzazioni delle PMI e politiche di supporto alla...
In attesa di conoscere il testo finale si segnala che secondo Palazzo Chigi, il provvedimento, nello specifico, definisce un quadro normativo di riferimento completo, chiaro e coerente con la disciplina nazionale e comunitaria, assorbendo in un testo unico le numerose disposizioni oggi vigenti che...
La scadenza è domani, 30 Aprile. Il Ministero dell'Ambiente si era impegnato, dinanzi al Parlamento, a ridurre gli importi che le imprese, per il 5° anno e per un "servizio" non funzionante e mai divenuto effettivamente operativo, sono obbligate a pagare. Un atto dovuto, visto che il travagliato...
Fino a ieri hanno lavorato solo per il fisco. Oggi cominciano a produrre per sé e le proprie famiglie le imprese romane, che arrivate al 261° giorno del 2015 possono finalmente soffiare le candeline del tanto atteso del Tax Free Day . La fetta della torta, quest’anno, è un po’ più grande, grazie...
A seguito delle recenti novità in materia di classificazione dei rifiuti, derivanti dalle nuove disposizioni comunitarie accompagnate da una normativa nazionale poco chiara, la CNA promuove un momento formativo per approfondire tale tematica, da un punto di vista normativo e tecnico.
La risoluzione del Ministero dell’Economia ha finalmente fatto chiarezza su un principio che CNA (info su www.cna-ms.it ) è andata più volte ed in più occasioni avanzando: l’intassabilità delle aree sulle quali si svolgono le lavorazioni industriali o artigianali , destinate a produrre...