. Dal Lazio: Indicazioni operative per la formazione SSL

Il Comitato di Coordinamento della Regione Lazio, in collaborazione con  l’Opra del settore dell’artigianato e l’Opras (Federlazio)  il Cefmectp del settore edile  ha presentato il documento ‘Indicazioni operative regionali per la formazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e abilitazione all’uso di attrezzature di lavoro di cui al decreto legislativo 81 del 2008″.

Lo scopo è quello di fornire un orientamento e una semplificazione degli adempimenti a cui sono tenuti i diversi soggetti aziendali che devono provvedere la formazione. 

L’iniziativa è stata promossa dai tre organismi paritetici del Lazio col fine di orientare  aziende e  lavoratori  tra  la normativa, gli accordi  Stato  Regioni, le linee guida e un mercato non sempre competente ed autorizzato  ad erogare formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il documento è composto da schede informative e riepilogative utili  per ogni ambito e figura prevenzionale  Infine in allegato si trovano  fac-simile di modelli di documentazione a supporto dell’attività (esempio attestati), che rivestono soltanto esempi di riferimento e l’elenco dei soggetti formatori accreditati dalla Regione Lazio.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: