. 3° Conferenza Interministeriale sull’occupazione dell’Unione per il Mediterraneo (UPM)

Si è conclusa il 28 settembre ad Amman, Giordania, la 3° Conferenza Interministeriale sull’occupazione dell’Unione per il Mediterraneo (UPM) alla presenza dei partner sociali europei e dei principali Governi dei 43 paesi aderenti.

 La Conferenza ha affrontato in particolare il fenomeni migratori e l’emergenza umanitaria, l’economia sommersa e le misure più efficaci per l’occupazione giovanile, lo sviluppo delle capacità.  UEAPME, organizzazione europea delle PMI cui CNA aderisce,  è stata invitata in quanto partner del Dialogo Sociale Europeo.  Nel corso dell’incontro sono state  sollecitate le Istituzioni europee e mediterranee a sostenere adeguate  misure di  “capacity building”  ed attività collegate di assistenza tecnica promosse in  collaborazione tra i partner economici e sociali europei e della sponda sud del mediterraneo.  Nel corso dei lavori particolare enfasi è stata data al tema degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile e delle potenzialità di crescita ed occupazione connesse alle catene del valore a livello globale.

Al termine dell’incontro i partner sociali europei hanno concordato una dichiarazione finale che riassume le principali richieste raccolte durante lo svolgimento dei lavori

Documenti Allegati: 
Area Tematica: