. Forum 2018 Protezione Civile Europea

Si apre oggi a Bruxelles il forum europeo del sistema di protezione civile europeo in occasione della presentazione della nuova strategia CE"RESCUE" che  intende mobilitare  e concentrare oltre 12 miliardi di Euro di risorse  europee per la prevenzione (2018-2020), BEI ed EFSI ed altri fondi gli investimenti e formazione anche delle  reti di competenze necessarie per la formazione.

I lavori del forum sono volti ad individuare soluzioni a livello europeo, nazionale, regionale e locale per meglio coordinare le procedure e standard tecnici per gli interventi emergenziali, accrescere la programmazione per la prevenzione, la cooperazione e lo scambio  di esperienze tra gli attori della società civile, le imprese ed i lavoratori , per la riduzione dei rischi idrogeologici sismici e vulcanici.

invitati  i rappresentanti del Comitato delle Regioni e del Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE),  per la prima volta all’appuntamento sono state invitate da alcune realtà  più esposte ai rischi di disastri naturali, le organizzazioni delle PMI e del partenariato sociale. reti di ricerca universitarie, centri di competenza  di capacity building per l’avvio di programmi e progetti pilota di formazione rivolti a cittadini ed imprese.  

In tale contesto, sono state condivise alcune raccomandazioni emerse nel recente seminario a Napoli, il 10 febbraio scorso, promosso dall’Accademia Europea PMI in collaborazione con  CESE e Comitato delle Regioni, organizzazioni delle PMI europee UEAPME e rappresentanti dei lavoratori EPSU, per l’Italia CNA, Francia CPME Corsica, Grecia GSVEE e numerosi rappresentanti di città e regioni resilienti del mediterraneo.

All’incontro per la CNA è presente l’Ufficio Politiche Comunitarie.

 

Documenti Allegati: 
Links: 
Area Tematica: