. Disponibili le immagini e gli atti della Videoconferenza CNA del 6 luglio 2017

Come molti di voi sanno, lo scorso 6 luglio 2017, si è tenuta presso la sede della CNA-Nazionale una videoconferenza per illustrare il funzionamento dei nuovi Indicatori Sintetici di Affidabilità (ISA) che, già da quest’anno, prenderanno il posto di 70 studi di settore (le attività economiche per cui non ci saranno più studi di settore dal 2017 sono indicate nell’elenco allegato).

Alla videoconferenza, presenti 28 sedi collegate, oltre alla illustrazione sintetica delle motivazioni tecnico-politiche che hanno condotto all’abrogazione degli stuti di settore, si è entrati nel merito dei nuovi ISA sotto il profilo:

  • dello spirito del nuovo indicatore di affidabilità nella volontà di concedere dei “premi” ai contribuenti più affidabili, senza poter essere usato per la ricostruzione induttiva dei ricavi;
  • del metodo di costruzione dei nuovi indicatori di affidabilità elementari e di anomala e come questi partecipano alla costruzione dell’indicatore sintetico unico;
  • dell’illustrazione dell’importante incremento di variabili economico-aziendali che il nuovo strumento consente di cogliere nella valutazione dell’affidabilità peraltro riducendo le informazioni richieste alle imprese nei modelli;
  • della possibilità per le imprese ed agli autonomi di accedere ad importanti informazioni sullo stato della loro affidabilità individuale e quella generale del settore;
  • della possibilità di seguire l’andamento economico dell’impresa sotto il profilo reddituale, patrimoniale e finanziario rispetto alle imprese simili appartenenti allo stesso MOB (Modello Organizzativo di Business) nonché l’andamento economico del settore di appartenenza.

Nell’ambito della riunione sono state effettuate anche delle simulazioni in riferimento a casi specifici di imprese (saloni di acconciature e produzione di scarpe), al fine di fare capire a tutti i funzionari CNA del territorio il funzionamento dei nuovi indicatori.

Per chi non fosse riuscito a partecipare alla videoconferenza  è possibile scaricare l’intero video della riunione nel seguente link: “le immagini integrali della videoconferenza”, registrandosi attraverso la mera indicazione del nome e cognome o ragione sociale insieme ad una Mail. Le slide illustrate nell’ambito della riunione sono allegate.

Proprio nella giornata di oggi partono le riunioni specifiche per il passaggio dagli studi di settore agli ISA. Per consentire che i futuri indicatori di affidabilità riescano ad identificare al meglio gli aspetti peculiari di ogni attività al fine di ampliare il più possibile le imprese che possono beneficiare del nuovo meccanismo premiale, è fondamentale la PRESENZA DEGLI IMPRENDITORI alle riunioni di aggiornamento. Per cui è importante il contributo delle territorio CNA nella ricerca degli imprenditori da segnalare al responsabile nazionale dell’Unione (elenco delle riunioni già programmate si trova in allegato).

Documenti Allegati: 
Area Tematica: 
Tag: