. Esame di carattere generale e commento sintetico delle norme fiscali

L’insieme delle norme di natura fiscale contenute nella legge di stabilità 2016, forse per la prima volta dopo tanti anni, prevedono la riduzione della pressione fiscale, l’eliminazione di alcune vessazioni di natura fiscale, nonché l’utilizzo della leva fiscale per incentivare l’aumento della domanda interna, senza, questa volta, trascurare le esigenze delle piccole imprese e dei professionisti. Tuttavia, si tratta solamente di una inversione di tendenza che non può ritenersi risolutiva dei problemi delle piccole imprese con il fisco.

Cogliendo l’occasione della predisposizione di un commento puntuale delle disposizioni fiscali contenute nella legge di stabilità 2016, nella Circolare CNA 25 febbraio 2016, n. 1/PF si è deciso di riprendere i principali temi fiscali che vedono coinvolta la Confederazione nei confronti delle istituzioni, sia in termini di nuove proposte che in termini di giudizio e modifica delle disposizioni di carattere fiscale recentemente introdotte. In questa analisi non mancano i riferimenti a documenti e ad alcune pagine web del sito della CNA più significative, dove sono evidenziate le azioni della CNA in ambito fiscale.

Nella Circolare CNA 25 febbraio 2016, n. 1/PF, per l’esame puntuale delle disposizioni di natura fiscale contenute nella legge di stabilità 2016, è stato utilizzato un linguaggio il più possibile diretto e semplice, senza per questo perdere i tratti essenziali che contraddistinguono le nuove disposizioni.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: