. CNA partecipa alla missione imprenditoriale a Islamabad e Lahore e II sessione Commissione mista Italia

La missione, guidata dal Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo  Economico, on. Ivan Scalfarotto rappresenta un’importante occasione per approfondire le relazioni economiche e le opportunità commerciali di investimento per le imprese italiane nel Paese.

Scopo della missione è quello di presentare alle aziende italiane i progetti di investimento in settori chiave per il sistema imprenditoriale italiano, su cui il Governo del Pakistan sta attuando riforme strutturali di liberalizzazione volte a migliorare il clima imprenditoriale del Paese.

Un Paese con un mercato di oltre 180 milioni di consumatori e cin una classe media in crescita.

I settori su cui verte la missione sono i seguenti:

Infrastrutture e costruzioni, identificato dal Governo pakistano come settore trainante per la crescita economica, che nel corso del 2015 ha visto una crescita del 7,6%. Inoltre, il tasso di urbanizzazione in Pakistan dovrebbe attestarsi al 50% entro il 2030.

Energie rinnovabili, il Governo pakistano, a fronte delle importazioni di petrolio che risultano essere un freno allo sviluppo, ha lanciato numerosi progetti soprattutto nel settore fotovoltaico ed idroelettrico, volti ad incrementare nel breve periodo la produzione di circa 16.800 MW. Il Paese dispone inoltre di ampie risorse in energia eolica, da biomasse, da rifiuti e geotermica, in attesa di essere sfruttate, rendendo il comparto estremamente attraente per gli investitori esteri.

Meccanica ed impiantistica (agricola, per la trasformazione alimentare, per l’industria tessile e conciaria, macchine per la lavorazione delle pietre e del marmo), il settore industriale contribuisce per circa il 21% del PIL nazionale e l’importazione di macchinari rappresenta la principale voce dell’import dopo i prodotti petroliferi.

In occasione della missione, ad Islamabad, si sono tenuti anche i lavori della II sessione della Commissione mista Italia-Pakistan che dopo una sessione plenaria ha visto lo svolgimento di tre sottogruppi di lavoro dedicati a:

  • Commercio, Investimenti, Fashion design;
  • Energia, Infrastrutture, Ambiente;
  • Agricoltura e Agroindustria.

CNA partecipa alla missione ed ai lavori della Commissione mista Italia – Pakistan con Antonio Franceschini, Responsabile Ufficio Promozione e Mercato Internazionale.

Mentre a Lahore per CNA sono previsti incontri con diverse realtà del mondo imprenditoriale tra cui il Pakistan Fashion Design Council, la Punjab Small Industries Corporation, il Fashion Committee della Lahore Chamber of Commerce and Industries, la Pakistan Gems Merchant & Jewelers Association e altre Associazioni del tessile e dell’abbigliamento.