. La Farnesina incontra le imprese

Il ruolo della Farnesina come attore nel supporto alle imprese  nello scenario globale è sempre più importante. La geopolitica non può essere intesa come un qualcosa di avulso dalle politiche di internazionalizzazione a favore delle imprese. La cosiddetta "diplomazia economica" può supportare in modo significativo il sistema imprenditoriale italiano anche delle piccole e medie imprese. "Come CNA abbiamo potuto contare su esperienze molto positive per l'introduzione in Paesi dove la rappresentanza diplomatica dell'Italia era l'unico punto di riferimento. Così abbiamo iniziato le nostre attività in Mozambico dove poi successivamente presso l'Ambasciata ha trovato collocamento l'Ufficio ICE. Così come in questi giorni alcune nostre imprese in missione in Nicaragua avranno la possibilità di presentare le loro progettualità all'Ambasciatore italiano a Managua. Abbiamo apprezzato la recente apertura della sede diplomatica ad Ulaanbaatar avendo dal 2013 un programma di azioni sulla Mongolia e progetti, tra l'altro inseriti nel documento sottoscritto in occasione della recente Commissione Mista svoltasi nella capitale mongola ad inizio aprile, che vorremmo portare a sua conoscenza. E questo solo per citare esperienze su tre diversi continenti, ma altre ne potremmo testimoniare". 

Questi alcuni passaggi dell'intervento di Giorgio Aguzzi, Vicepresidente Nazionale CNA all'iniziativa "La Farnesina incontra le imprese" _ Ancona, 29 maggio 2017 presso ISTAO _ con il Ministro Plenipotenziario e Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Area Tematica: