. Firmato accordo per il 2013-2014

Nella serata di ieri giovedì 15 gennaio, la CNA insieme alle altre organizzazioni dell'artigianato e a FIOM-CGIL, FIM-CISL e UILM-UIL ha sottoscritto un accordo a carattere economico e normativo per il contratto collettivo nazionale di lavoro dei settori dell’area meccanica (metalmeccanica, installazione impianti, orafi, argentieri e affini, odontotecnici e autoriparatori) scaduto il 31 dicembre 2012. L’intesa prevede l’erogazione, in 4 tranches da 105 euro l’una,  di una somma una tantum di 420 euro a copertura della vacanza contrattuale nel biennio 2013-2014. La trattativa proseguirà per definire gli ulteriori aspetti normativi e la parte economica per il 2015.

L’accordo contiene inoltre la definizione della normativa sull'apprendistato professionalizzante che consente di riprendere l'assunzione degli apprendisti.

Documenti Allegati: