. Incontro con i broadcaster

Si è svolto oggi un primo incontro tra i vertici di Cna Cinema e Audiovisivo e i broadcaster privati sul tema dell’attuazione del decreto legislativo 7 dicembre 2017 n. 204 recante riforma delle disposizioni legislative in materia di promozione delle opere europee e italiane da parte dei fornitori di servizi e media audiovisivi. Il provvedimento attua nello specifico i contenuti dell’articolo 34 della legge 220/2016. I provvedimenti attuativi del decreto legislativo 104/2017 devono infatti tenere conto di eventuali appositi accordi stipulati tra le Associazioni dei fornitori di servizi di media audiovisivi ovvero tra singolo fornitore e le Associazioni di categoria maggiormente rappresentative dei produttori cinematografici e audiovisivi italiani. L’incontro, al quale hanno preso parte il Portavoce nazionale di Cna Cinema e  Audiovisivo Gianluca Curti, il Portavoce vicario Mario Perchiazzi e il referente nazionale Sabina Russillo, e stato dunque  propedeutico a quello che si svolgerà il prossimo 13 dicembre presso il Mibac alla presenza del Sottosegretario Borgonzoni e di tutte le parti coinvolte.