. Al via dal 1° marzo le agevolazioni per Industria 4.0

Il Ministero dello sviluppo Economico ha definito termini e modalità per la presentazione delle domande a valere sulla cosiddetta Nuova Sabatini relative ad investimenti coerenti con Industria 4.0.

Le domande potranno essere presentate a partire dal prossimo 1° marzo 2017, sulla base delle disposizioni contenute nella circolare attuativa del 15 febbraio 2017, e offriranno alle imprese la possibilità di ottenere le agevolazioni previste, ovvero un contributo maggiorato, calcolato su un tasso di interesse annuo del 3,575%, a fronte di investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

Obiettivo dell’iniziativa, promossa nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0, è incentivare la manifattura digitale e incrementare l’innovazione e l’efficienza del sistema imprenditoriale, anche tramite l’innovazione di processo e di prodotto.

Area Tematica: