. Cratere sismico aquilano: al via la presentazione delle domande

Le imprese già costituite, nonché le persone fisiche che intendono avviare una nuova attività, possono da oggi presentare domanda di incentivo per lo sviluppo dell’attrattività turistico-culturale dei territori del cratere sismico aquilano.

L’istanza va presentata esclusivamente per via elettronica, registrandosi ai servizi online di Invitalia SpA (soggetto gestore della misura) ed accedendo al sito dedicato, dove è possibile compilare la domanda e caricare il piano d’impresa e l’ulteriore documentazione.

Rileva, ai fini dell’accoglimento della istanza, l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

L’intervento agevolativo consiste in un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili ed è concesso per investimenti compresi fra 25mila euro e 1 milione di euro, realizzati nei Comuni del cratere.

Per ulteriori informazioni, si rinvia alla scheda di sintesi.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: 
Tag: