. Accordo CNA AirBnB per promuovere il turismo esperienziale

 

Si è svolto oggi il convegno “Un nuovo racconto dell’Italia. Dalla stampa estera ai portali del turismo esperienziale organizzato da CNA Turismo e Commercio nell’ambito di TTG di Rimini, una delle principali fiere italiane dedicate al mondo del turismo. All’incontro hanno partecipato Luca Tonini e Cristiano Tomei, presidente e responsabile nazionale di CNA Turismo e Commercio, Alessandro Tommasi, public policy manager Italia di AirBnB, Maria Asimovna Iangliaeva, della presidenza CNA Turismo e Commercio con delega al Turismo Esperienziale, Takashi Yuge, giornalista NHK Japan Broadcasting Corp e Elena Torresani, Travel Blogger e Consulente di marketing turistico.

Nel corso dell’incontro, che ha interessato la numerosa platea dei partecipanti, si sono lanciate le basi per intraprendere un percorso di lavoro e di confronto tra CNA Turismo e Commercio e AirBnB. L’obiettivo è di sviluppare il tema del turismo esperienziale che valorizzi le risorse, il patrimonio e le risorse culturali del nostro Paese. “L’accordo con AirBnB sottoscritto oggi al termine di un’importante giornata di lavoro, è un’ipotesi di lavoro molto strategica per il nostro raggruppamento” ha detto Cristiano Tomei, responsabile nazionale CNA Turismo e Commercio. “Il turismo esperienziale, il turismo relazionale, il viaggio come esperienza, come racconto, come ricerca di identità del territorio e degli artigiani che vi operano è uno dei temi più importanti che vogliamo rappresentare come CNA Turismo e Commercio”.

“Il turismo sta cambiando moltissimo. AirBnB è uno degli attori di questo cambiamento che abbiamo potuto vedere da quando abbiamo lanciato l’esperienza in Italia, a Firenze – ha ricordato Alessandro Tommasi, Public Policy Manager Italia dell’agenzia di intermediazione online Italia-. Oggi al TTC abbiamo potuto parlare del turismo esperienziale e di come sia una fonte importante di guadagno per gli artigiani. Siamo felici di questa collaborazione con CNA a livello nazionale per massimizzare l’impatto economico del turismo e offrire all’agriturista in Italia un’esperienza autentica, attraverso gli artigiani che sono di custodi di grandi tradizioni e di ricchezza” ha concluso Tommasi.

Area Tematica: