. nuovo decreto con la lista delle piante ammesse negli integratori alimentari

Sulla Gazzetta ufficiale del 26.9.2018 è stato pubblicato il Decreto 10.08.18 del Ministero della salute concernente la “disciplina dell’impiego negli integratori alimentari di sostanze e preparati vegetali”. http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/09/26/18A06095/sg

Il provvedimento sostituisce il decreto 9 luglio 2012 di pari titolo contenente all’allegato I la lista delle piante ammesse negli integratori alimentari come integrato e modificato dal decreto 27.3.2014 dall’allegato 1-bis, la cosiddetta lista BELFRIT.

Il Ministero della salute ha ritenuto, quindi di adottare una nuova lista unica di piante ammesse all’impiego negli integratori alimentari come fonte di sostanze e preparati alimentari, predisposta sulla base delle evidenze scientifiche disponibili ed approvata dal Comitato nazionale per la nutrizione e la sicurezza alimentare il 17.01.17.

Nella nuova norma sono state inserite le indicazioni contenute nelle “Linee guida sulla documentazione a supporto dell’impiego di sostanze e preparati vegetali (botanicals) negli integratori alimentari di cui al decreto ministeriale 9 luglio 2012”.

Le disposizioni del decreto avranno effetto a decorrere dal novantesimo giorno dalla sua entrata in vigore e nel contempo è abrogato il decreto del Ministero della salute 9 luglio 2012. La commercializzazione di integratori alimentari non conformi a quanto previsto dalla legge è consentita secondo il principio del mutuo riconoscimento per prodotti legalmente fabbricati e commercializzati in un altro Stato membro dell’Unione europea o in Turchia, o per prodotti legalmente fabbricati in uno Stato dell’Efta, parte contraente dell’Accordo sullo Spazio economico europeo.

Area Tematica: