. Venerdì 16 marzo convegno a Treviso

Le principali novità in tema di informazioni ai consumatori

attraverso l’etichettatura, la presentazione e la pubblicità degli alimenti, con particolare attenzione ai seguenti temi: Il D.Lgs. n. 231/2017 recante la nuova disciplina nazionale sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1169/2011: interpretazione ed applicazione; I recenti decreti ministeriali sull’indicazione di origine delle materie prime di alcuni prodotti alimentari: questioni di validità ed efficacia; Il decreto legislativo n. 145/2017 sulla reintroduzione dell’obbligo di indicare in etichetta la sede dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento; La disciplina sul “Made in Italy” ed i limiti imposti dal diritto dell’Unione europea: attualità e prospettive.

 

VENERDÌ 16 MARZO 2018

ORE 15.00 – 17.30

CNA di Treviso  in Viale della Repubblica, 154

 

Organizzato da: CNA Treviso e AIGA Associazione Italiana Giovani Avvocati sez. Treviso, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Treviso. È stato richiesto il riconoscimento di crediti formativi professionali.

 

Durante il convegno verrà presentato il nuovo volume del Prof. Vito Rubino “I limiti alla tutela del “Made in” fra integrazione europea e ordinamenti nazionali”, edito da Giappichelli nel mese di Novembre 2017 che può essere scaricato sia dal sito academia.edu che dal repository di ateneo iris.uniupo.it 

 

scarica l'invito

 

 

Documenti Allegati: 
Area Tematica: