. Promuove un sito web per i prodotti agroalimentari

Ue, nuovo portale per promuovere prodotti agricoli nel mondo

Un'opportunità per le organizzazioni dei produttori agroalimentari per aumentare la propria visibilità sui mercati internazionali. 

Aiutare le organizzazioni degli agricoltori europei a promuovere i loro prodotti sui mercati internazionali, fornendo informazioni utili sui finanziamenti disponibili e su norme e vincoli che regolano l'export verso i Paesi extra-Ue.

È questo l'obiettivo del nuovo portale lanciato nelle scorse settimane dall'Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute e la sicurezza alimentare (CHAFEA) europea (http://ec.europa.eu/chafea/agri/).

All'interno di questo nuovo spazio sii potranno trovare tutte le informazioni sui programmi di promozione attivi, grazie a un utile motore di ricerca interno che consente di individuare le iniziative per nazione, settore, tipologia di programma e Paesi obiettivo, e le norme li regolano.

Si potranno così scoprire quali programmi sono al momento aperti e come accedervi, ma anche capire quali passi è necessario compiere per proporre nuove iniziative, con un'analisi "step by step" delle procedure necessarie. 

Sul fronte della formazione CHAFEA ha attivato una serie di "webinar" (seminari on line) completamente gratuiti sui principali argomenti tecnici, con focus sui singoli Paesi, sulle tecniche di comunicazione promozione e sugli aspetti normativi e tecnici legati all'accesso ai mercati internazionali. Come CNA Agroalimentare, attraverso CNA Bruxelles stiamo valutando l'organizzazione di qualche seminario.

Grande attenzione è dedicata inoltre alla raccolta e organizzazione delle informazioni messe a disposizione degli utenti, con un'ampia raccolta di report e analisi sia sui principali accordi commerciali che sulle caratteristiche dei singoli mercati dei Paesi obiettivo. 

L'intento, come sottolineato nella presentazione del progetto, è quello di fornire alle piccole e medie imprese che intendono intraprendere un percorso volto all'internazionalizzazione tutto il supporto possibile nell'accesso a nuovi mercati, fornendo analisi di mercato sempre aggiornate e informazioni sulle norme che regolano la proprietà intellettuale, l'ambito sanitario e fitosanitario.

Nel portale non manca una sezione dedicata a campagne ed eventi organizzati dalla Commissione, con tutte le informazioni necessarie per richiedere di partecipare ad una delle missioni del Commissario Phil Hogan nei Paesi extra-Ue. La prossima visita di alto livello prevista per il Commissario è quella che lo vedrà recarsi, nel mese di maggio, in Canada accompagnato da una delegazione di circa 60 rappresentanti di organizzazioni e imprese.