. Question time

       CAMERA DEI DEPUTATI

 

 

PROVVEDIMENTO

 

 

RESOCONTO

 

 

 

QUESTION TIME _COMMISSIONE XIII AGRICOLTURA

 

Interrogazione

n. 5-05941 

 

Proposta da:

On. Fedriga  (LNA)

 

Destinatario: MIPAAF

 

Stato iter:

concluso il 2/7/15

 

 

Tutela delle produzioni lattiero-casearie nazionali. 

(Procedura di infrazione 2014/4170  per violazione del diritto dell'Unione europea considerato che la normativa italiana prevede  il divieto di impiego di latte in polvere, concentrato e latte ricostituito nelle produzioni lattiero-casearie)

 

Gli interroganti chiedono al Governo come intenda agire , anche a livello europeo, per la tutela delle nostre  produzioni lattiero-casearie e per la tutela del Made in Italy, evitando di  abbassare la qualità dei formaggi.  

 

Risposta del Vice Ministro Olivero

 

 

Interrogazione

n. 5-05942 

 

Presentata da:

On. Gallinella  (M5S)

 

Destinatario: MIPAAF

 

Stato iter:

concluso il 2/7/15

 

 

 

Tutela delle produzioni lattiero-casearie nazionali 

(Procedura di infrazione 2014/4170)

 

Con l’interrogazione in titolo si chiede al Governo se almeno  il consumatore potrà essere messo in grado di scegliere con la predisposizione di una etichettatura utile a distinguere i prodotti confezionati con latte in polvere dagli altri.

 

Risposta del Vice Ministro Olivero

 

Interrogazione

n. 5-05943 

 

Presentata da:

On. F. Di Stefano  (FI)

 

Destinatario: MIPAAF

 

Stato iter:

concluso il 2/7/15

 

 

Tutela delle produzioni casearie nazionali 

(Procedura di infrazione 2014/4170)  

 

L’interrogante chiede al   Governo quali sono le iniziative da intraprendere per tutelare  la mozzarella di bufala campana DOP ed i formaggi italiani considerato che l'utilizzo di latte congelato,   previsto dalla Commissione europea, alimenterebbe un modello di agricoltura soggiacente al sistema industriale e   priva di legame con i territori.  

 

Nella sua risposta il Vice Ministro ha ribadito che la procedura di infrazione  europea  non riguarda i formaggi a denominazione di origine protetta.  

Risposta del Vice Ministro Olivero (testo integrale)

 

 

Interrogazione

n. 5-05944 

 

Presentata da:

On. Oliverio (PD)

 

Destinatario: MIPAAF

 

Stato iter:

concluso il 2/7/15

 

 

Procedura di infrazione contro l'Italia in materia di uso del latte in polvere

(Procedura di infrazione 2014/4170)

 

L’interrogante chiede al Governo di sostenere in sede europea  la L. 138/1974  ribadendo che la normativa italiana che disciplina il divieto di utilizzo del latte in polvere garantisce la sicurezza alimentare e la tutela dei consumatori senza pregiudicare   la libera circolazione delle merci e chiede quindi quali iniziative verranno intraprese in relazione alla procedura di infrazione.

 

Risposta del Vice Ministro Olivero

 

 

Interrogazione

n. 5-05940 

 

Proposta da:

On. Zaccagnini (Sel)

 

 

Destinatario: MIPAAF

 

Stato iter:

concluso il 2/7/15

 

 

 

TEMATICA: Possibile riduzione degli aiuti all'agricoltura italiana da parte dell'Unione europea

 

La Commissione europea ha proposto per l’Italia una “rettifica finanziaria”, ossia minore risorse per il periodo di programmazione 2014-2010 a causa delle gravi irregolarità  contestate all'AGEA - Agenzia per le erogazioni in agricoltura la quale gestisce le risorse  della PAC, Politica agricola comune. 

 

Si chiede pertanto al Governo  quali interventi urgenti adotterà  per scongiurare la suddetta “rettifica finanziaria” che comporterebbe per l'Italia la perdita di 388.743.938 euro nella programmazione 2014-2020.

 

Risposta del Vice Ministro Olivero

 

 

Area Tematica: