. Registro telematico da luglio 2017

Vino, da luglio tutte le operazioni su registro telematico

Slitta dal 30 aprile al 30 giugno 2017 la tenuta in forma dematerializzata dei registri nel settore vitivinicolo: dal 1° luglio, perciò, tutte le operazioni dovranno essere registrate nel registro telematico.

La prima annotazione che dovrà essere effettuata sarà relativa alle giacenzedei prodotti detenuti al 1° gennaio 2017. Queste le istruzioni sul registro telematico contenute nella circolare del Mipaaf del 9 maggio 2017 non ancora resa pubblica

Dopo la prima annotazione relativa ai prodotti detenuti al 1° gennaio potrà essere riportata, per ogni prodotto, in alternativa all’annotazione delle singole operazioni, la sommatoria delle variazioni dei volumi intervenute a seguito di operazioni di cantina documentalmente dimostrabili (ad es. operazioni di carico/scarico, tagli, perdite/ superi, pratiche enologiche che hanno portato a variazione dei volumi).

Fino al 30 giugno 2017, per gli operatori che abbiano abilitato lo stabilimento al registro telematico, l’omessa o l’irregolare annotazione delle operazioni sul medesimo registro non configura violazione delle norme vigenti se tali operazioni sono giustificate in via documentale.

I soggetti obbligati alla tenuta del registro sono le persone fisiche e giuridiche e le associazioni di tali persone che, per l’esercizio della loro attività professionale o a fini commerciali, detengono un prodotto vitivinicolo.

Le operazioni e iscrizioni da riportare nel registro telematico sono: 

  • fasi del processo di vinificazione che comprendono pigiatura, svinatura e sfecciatura con trasformazione di un prodotto in altra categoria, 
  • fasi di elaborazione di vini spumanti e di vini spumanti gassificati,
  • fasi di elaborazione di vini frizzanti e di vini frizzanti gassificati,
  • elaborazione di vini liquorosi, 
  • elaborazione di mosto di uve concentrato, di mosto di uve concentrato rettificato, mosto cotto e mosto mutizzato, 
  • elaborazione di vini alcolizzati, 
  • produzione di aceto.
Area Tematica: