. Senato della Repubblica commissioni riunite Agricoltura, Igiene e Sanità

Affari assegnati 

n. 607

 

Riduzione dell'impiego di antibiotici nell'allevamento animale 

 

COMMISSIONI RIUNITE  9° AGRICOLTURA e 12° IGIENE E SANITA’

 

E’ terminato il  2 marzo, l’esame dell’affare assegnato in titolo.

 

La relatrice  Pignedoli (PD) ha illustrato un nuovo schema di risoluzione che tiene conto delle osservazioni recepite durante il dibattito, in particolare in tema di  salute degli animali e delle persone, ai controlli, alla diversificazione degli interventi, alla tracciabilità delle carni e alla trasparenza informativa.

 

Il sottosegretario De Filippo ha espresso apprezzamento per i contenuti dello schema di risoluzione, sottolineando che opportunamente il testo pone in rilievo l'importanza della ricetta elettronica ai fini delle attività di controllo e della tracciabilità.

In proposito, sono in corso in diverse regioni sperimentazioni che  preludono ad una adozione generalizzata e a regime di tale strumento.

Ha segnalato, altresì, che è attualmente in discussione, tra Istituzioni europee e Stati nazionali, la configurazione giuridica del "soggetto prescrittore" del farmaco per uso animale: il Governo ritiene opportuno attribuire tale qualifica solo ai medici veterinari e non anche ad altre figure equipollenti.

 

Risoluzione approvata dalle Commissioni riunite  

 

Area Tematica: