. Assemblea a Deruta, risultati

A Deruta venerdì 16 sì è tenuto il seminario “MOCA”: problematiche e soluzioni relative a “Materiali e Oggetti a Contatto Alimentare“, tutto incentrato sulla ceramica artigianale.

L’incontro ha visto la partecipazione di oltre 100 ceramisti e una comunità fortemente coinvolta e partecipativa.

Questo grazie anche al Sindaco di Deruta, Michele Toniaccini,  a Massimo Isola,  Presidente AiCC ed all’assessore Regione Umbria Luca Barberini, che hanno voluto l’evento e ci hanno creduto con passione.

Grazie alla CNA e Confartigianato, che assieme ad AiCC hanno organizzato l’evento e, per questo va dato questo un particolare ringraziamento :

- alla CNA Umbria, segnatamente al collega Francesco Vestrelli e a Roberta Datteri intervenuta in assemblea anche nella veste di Vice Presidente Nazionale.

- Al Presidente Nazionale dell’Unione CNA Artistico e Tradizionale Andrea Santolini, che intervenendo ha presentato il prof. Vito Rubino, che per conto di CNA ha presentato il decreto legislativo 29/2017 in tutti i suoi aspetti e riflessi per il mondo della ceramica artigianale .

- Alla Portavoce Nazionale CNA Ceramisti Sandra Pelli.

- Un ringraziamento anche ai colleghi e ceramisti della CNA che da altre regioni hanno partecipato all’iniziativa.

Gli altri relatori presenti: Adelia Albertazzi del Centro Ceramico di Bologna, Paola Culla e Alessandro Montagni di Colorobbia ed il tecnologo alimentare Alessandro Santoro .

Scopo dell’incontro è stato cercare di capire cosa centra o meglio “c’azzecca”, la ceramica artigianale con le disposizioni relative ai materiali a contatto e gli adempimenti conseguenti.

Per questo alleghiamo le slide nelle quali si da un quadro dei temi discussi, con anche indicazioni operative e i diretti riferimenti normativi generali e specifici, come la direttiva comunitaria del 2005, per la ceramica destinata ad entrare in contatto con i prodotti alimentari e la relativa circolare del Ministero della Salute del 2007. Nonché un interessante studio dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per semplicità e completezza di informazione abbiamo sintetizzato i provvedimenti nelle slide, ma con un semplice click, si rimanda al testo completo.

Per gli ulteriori aggiornamenti e sviluppi delle iniziative sarà nostra cura darvi la più completa e puntuale informazione nei prossimi giorni

Documenti Allegati: