. La presidenza passa a CNA Costruzioni

Lo scorso 29 giugno, durante la sua Assemblea Generale tenutasi a Parigi, Rinaldo Incerpi, già presidente nazionale di CNA Costruzioni, è stato eletto Presidente di EBC (European Builders Confederation).

EBC è l’organizzazione professionale europea che rappresenta le associazioni nazionali di artigiani e piccole e medie imprese nel settore delle costruzioni. È stata creata nel 1990 per difendere e rappresentare esclusivamente le piccole e medie imprese delle costruzioni a livello europeo. Attraverso i suoi 20 membri e federazioni partner, EBC rappresenta 2 milioni di micro, piccole e medie imprese del settore delle costruzioni. EBC è membro dell’Unione Europea dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese (UEAPME), per conto della quale presiede il Forum Costruzioni. EBC è anche membro di WorldSkills Europe, siede nel Comitato Permanente Europeo per le Costruzioni e prende parte al Comitato del Dialogo Sociale Settoriale Europeo.

Nel suo discorso inaugurale, il neopresidente di EBC ha dichiarato che il suo impegno strategico sarà quello di "mettere il settore delle costruzioni  al centro delle politiche di crescita dell’UE. Il mercato delle costruzioni sta vivendo una crisi di cambiamento che mette in discussione tante delle certezze che lo hanno reso vitale per anni – ha continuato Incerpi -.  Eppure basta osservare da vicino il settore e parlare con i nostri colleghi imprenditori che operano in tutti i Paesi europei per capire quanto sia forte la voglia di tornare a crescere e la capacità di essere nuovamente protagonisti. Le costruzioni sono cruciali per far crescere il mercato interno, sia dei singoli Stati che della UE. Insieme, imprese professionisti e istituzioni, possiamo disegnare una visione che dia una speranza concreta e realizzabile per il futuro.

Concludendo il suo intervento di saluto all’Assemblea Generale di EBC, il presidente Incerpi ha annunciato un obiettivo a breve sul quale comincerà a lavorare fin da subito: "l' elaborazione di  un "Manifesto ECB per le elezioni europee del 2019"  con cui andare al confronto con tutte le forze politiche in competizione , proprio per ridare la centralità che merita il settore delle costruzioni nel contesto economico e sociale dell’UE".

Area Tematica: 
Mestiere: