. L'INAIL aggiorna “I ponteggi metallici fissi di facciata. Dispositivi di collegamento montante-traverso realizzati con sistemi modulari"

Lo studio analizza il comportamento strutturale dei ponteggi metallici fissi aggiornando il precedente volume realizzato nel 2015

I ponteggi sono un importante strumento di lavoro delle imprese edili, che necessita di particolare attenzione da parte degli operatori a fini di sicurezza.

L'INAIL con questo volume, oggi aggiornato, ha inteso fornire uno strumento per la definizione di una metodologia per prove di rigidezza e resistenza secondo la UNI EN 12811-3:2005”.

In particolare si vuole determinare il valore nominale della resistenza caratteristica facendo riferimento alla norma UNI EN 12811-3:2005.

Secondo la suddetta norma la valutazione della resistenza deve essere effettuata sulla base dei risultati delle prove sperimentali, per le quali la stessa fornisce i requisiti da rispettare. Essi risultano comunque generici e riguardano le prove di carico su attrezzature di lavoro in generale.

Dopo un’attenta analisi della norma, viene proposta nel presente lavoro una procedura di prova per la valutazione del dispositivo di collegamento montante traverso, compatibile con i requisiti generali imposti dalla UNI EN 12811-3:2005.

Lo studio comprende inoltre una fase sperimentale che ha avuto lo scopo di acquisire elementi utili per la messa a punto della procedura stessa.
 

INAIL - I ponteggi metallici fissi di facciata - Ed. 2017

INAIL - I ponteggi metallici fissi di facciata - Ed. 2015

 

L'Istituto ha anche reso disponibile una nuova versione (aggiornata al 10/04/2017) dell'interessante opuscolo che affronta il tema della 

Riduzione del rischio nelle attività di scavo

Nella nuova edizione viene messo a disposizione di datori di lavoro, responsabili dei servizi di prevenzione e protezione, responsabili tecnici, committenti e addetti ai lavori uno strumento di semplice consultazione che, dopo una disamina delle principali caratteristiche dei terreni, dei problemi di instabilità, dei fattori organizzativi e ambientali, nonché delle possibili dinamiche infortunistiche, riporta pratiche soluzioni organizzative e istruzioni tecniche.

In cui si affronta, inoltre, il tema della sicurezza del cantiere stradale ed i rischi di natura elettrica nell'attività di scavo.

 

 

Area Tematica: