. Massimo Giacchetta eletto nel Consiglio nazionale Green Building Council Italia

Massimo Giacchetta, imprenditore del settore costruzioni e Presidente di CNA Liguria, è entrato a far parte del consiglio di indirizzo nazionale di Green Building Council Italia (GBC). Giacchetta da molti anni opera nel settore della progettazione e delle costruzioni fortemente orientato alla Bioedilizia, utilizzando le migliori tecniche per soddisfare le esigenze di una committenza attenta all'ambiente.

L’impegno di Giacchetta nel Consiglio GBC Italia si indirizzerà particolarmente ai temi dell’economia circolare e dei CAM (criteri ambientali minimi) nel settore delle costruzioni, partendo dalla conoscenza e dalle esperienze già avviate con CASABITA, Associazione che ha preso vita dalla volontà delle imprese del comparto costruzioni, impiantistica e professionisti del settore aderenti alla CNA Liguria.

L'obiettivo - afferma Giacchetta in seguito all’ incontro col Presidente Green Building Giuliano dall'O' e il vice presidente Marco Mari - è quello di creare un ponte tra Green Building e la CNA al fine di creare, insieme alle imprese, un percorso virtuoso con l'obiettivo di creare opportunità di lavoro nel mercato della rigenerazione e riqualificazione urbana, in particolar modo dei condomini. A tal fine - prosegue Giacchetta - partiremo dalla divulgazione dei protocolli GBC, con il focus sui CAM della filiera delle costruzioni“.

Green Building è pronta a collaborare con CNA Costruzioni per iniziative tese a divulgare e ad approfondire l'economia circolare nel settore, partendo proprio dai protocolli sui condomini, frutto di un apposito gruppo di lavoro di GBC che si è occupato in questi mesi di questi specifici temi.

Mestiere: