. Nuovo accordo per favorire l'informativa ai lavoratori in merito alla loro adesione al Fondo Prevedi di previdenza integrativa

Le parti sociali dell'edilizia che hanno dato al fondo di previdenza integrativa Prevedi hanno sottoscritto ieri l'allegato accordo finalizzato a favorire la diffusione, verso le imprese ed i lavoratori,  da parte del fondo suddetto, delle informazioni relative alle loro disposizioni individuali.

A tal fine si è previsto che, nel rispetto della normativa sulla tutela dei dati personali, le casse edili e le EdilCasse possano comunicare al Fondo i contatti di cellulare e le e-mail degli associati affinché il  Fondo possa utilizzarli per le proprie comunicazioni ufficiali.(avviso di pubblicazione dell'estratto conto, avviso di liquidazione, ecc.). 

Le stesse casse potranno inoltre collaborare con Prevedi per la diffusione i lavoratori che ne facciano richiesta delle cmunicazioni informative emanate sulla base delle direttive Commissione di Vigilanza (COVIP).

Riteniamo che l'accordo possa essere utile per favorire la conoscenza, da parte degli associati, dell'attività che in loro favore il Fondo Prevedi realizza.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: