. Precisazioni dell'INAIL sulla sospensione degli adempimenti e dei versamenti previsti in favore delle zone colpite dal sisma

Con l'allegata circolare n. 5/2017, del 24 gennaio l’INAIL, commentando la legge 15 dicembre 2016, n. 229, chiarisce che, anche se la norma ha tralasciato di includere l’Inail tra i soggetti a cui trasmettere la dichiarazione di inagibilità, sussiste l’obbligo di presentazione della dichiarazione di inagibilità da parte dei soggetti operanti nelle zone esentate solo parzialmente (Comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata, Fabriano e Spoleto) ed elenca i premi e le scadenze rientranti nella sospensione.

Nella circolare vengono specificati i Soggetti destinatari della sospensione, i Versamenti e gli Adempimenti sospesi.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: