. CNA Federmoda a Premìère Vision Leather Manufacturing per la promozione della filiera italiana della calzatura e pelletteria

Il saper fare, la capacità creativa e la flessibilità delle tante imprese italiane sono le fondamenta delle condizioni competitive del sistema moda italiano. Un sistema che nel nostro Paese vanta ancora una filiera integra, da salvaguardare promuovendola attraverso azioni di comunicazione e promozione internazionale.

In quest’ottica, CNA Federmoda, continua e implementa le proprie iniziative a sostegno dell’intera filiera moda con il progetto “manifattura italiana”, che con l’edizione 2019 predispone un ulteriore tassello dedicato specificatamente a calzature e pelletteria.

Il progetto che gode del contributo del Ministero dello Sviluppo Economico e della collaborazione e supporto di ICE Agenzia si presenta a Parigi nell’area dedicata a Premìère Vision Leather Manufacturing con il claim The Italian Fashion Supply Chain _ Italy is Fashion – Fashion is Italy per sottolineare la peculiarità di quanto presentato, la capacità e qualità del sistema produttivo italiano di rispondere alle richieste di forniture dei designer e brand internazionali.

Nell’occasione presso lo spazio CNA Federmoda (Hall 3 Stand C22) allestito a Première Vision saranno esposte le lavorazioni di Bianco Accessori, Calzaturificio Gianross, Icos, Kazed, Pelletteria Ni.Va., Rosso Venezia, Sapaf, Smart Leather e Unipel e sarà inoltre possibile per i visitatori consultare il portale MoodMarket che oggi raccoglie i profili di oltre 250 imprese della filiera moda made in Italy.

“Con questa nuova partecipazione a Premìère Vision con il Progetto Manifattura Italiana – ha dichiarato il Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini – intendiamo lanciare un forte messaggio al fashion system internazionale, quello di una filiera italiana integra in grado di fornire qualità e capacità produttiva. Vogliamo rappresentare il valore intrinseco del made in Italy, quello dato da tante imprese artigiane e piccole imprese che fanno sì che la creatività si trasformi in prodotti di qualità. Insomma, i brand e gli stilisti internazionali possono trovare in Italia le migliori manifatture per la fornitura di componenti e la realizzazione delle collezioni moda, realtà produttive che interpretano al meglio i desideri del consumatore internazionale”.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: