. La filiera trasparente nel settore moda

La dignità del lavoro e il rispetto dei diritti umani partono dalla trasparenza.  Un diritto per i cittadini, un vantaggio per i lavoratori, un’ opportunità per le imprese. Degli interventi normativi a sostegno della trasparenza ne discutono, il 10 gennaio a Firenze,  Franco Baccani (Responsabile progetto Made in Italy e anticontraffazione Confindustria Fi), Antonio Franceschini (Responsabile Nazionale CNA Federmoda), M. Benedetta Francesconi (MISE, Resp. Segretariato PCN OCSE), Francesco Gesualdi (campagna Abiti Puliti), Enzo Miceli (Segretario Nazionale Filctem CGIL)   

Documenti Allegati: 
Area Tematica: