. CNA Fita rinnova la sua presenza all’Albo degli autotrasportatori

La CNA Fita - Unione Nazionale delle Imprese di Trasporto, ai fini della ricostituzione della composizione del Comitato centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, aveva presentato domanda di accreditamento  entro il 28 Febbraio 2018.

Il richiamato procedimento di ricostituzione è stato ultimato e, con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti n.235 dell’8 maggio 2018, registrato presso la Corte dei Conti in data 1° Giugno 2018, la CNA Fita è stata confermata tra le Associazioni di categoria presenti nel Comitato Centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori.

Componente effettivo dell'Albo è stato designato Patrizio Ricci mentre,  quale componente supplente,  è stato indicato Mauro Concezzi, rispettivamente Presidente nazionale e responsabile nazionale della CNA    Fita.

I componenti dell’Albo degli autotrasportatori  durano in carica tre anni a decorrere dalla data di nomina .

Tra le attribuzioni del Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori,  ci sono quelle  di effettuare studi preordinati alla formulazione di strategie di governo del settore e di attuare iniziative di assistenza e di sostegno alle imprese di autotrasporto.

Prerogative queste che devono muovere, principalmente, dalle sensibilità evidenziate dagli imprenditori  che ne fanno parte  e che si auspicano una  pronta  e coerente ripresa dell’attività.

Documenti Allegati: 
Mestiere: