. Pubblicati quattro avvisi di avvio di procedimento di cancellazione

Il Comitato centrale per l’Albo degli autotrasportatori, in data  20 Febbraio 2019, ha pubblicato sul proprio sito, quattro elenchi  di imprese dislocate su tutto il territorio nazionale che, dagli accertamenti effettuati presso la banca dati dell’Albo e del MIT, risultano trovarsi in una delle seguenti situazioni:

Per le imprese a cui sono riferiti tali avvisi, l’Albo degli autotrasportatori, ha riscontrato quindi anomalie perduranti nel tempo  relativamente al mantenimento dei  requisiti di iscrizione all’Albo stesso.    

Prima della conclusione delle procedure, le imprese coinvolte  possono intervenire per regolarizzare o segnalare all’Albo  eventuali situazioni che fossero dimostrate errate.

 L’Albo degli autotrasportatori ha dato pubblicità a tali avvisi tramite pubblicazione sul sito del Ministero dei Trasporti (Sezione  Amministrazione trasparente) e sul sito tematico ( Sezione Amministrazione trasparente) nonché tramite pubblicazione di estratto dell’avviso sui giornali quotidiani a tiratura nazionale e locale.

 In allegato si riporta uno specifico documento che riporta la materia e richiama anche le norme  di riferimento tramite le quali sono stati conferiti specifici compiti  al Comitato centrale per l’Albo degli autotrasportatori in materia di adeguatezza e regolarità delle imprese.

 

 

Documenti Allegati: 
Area Tematica: 
Mestiere: