. L'Italia leader nel settore del refitting e repair

«Oggi circolano nel Mediterraneo 2.500 yacht sopra i 24 metri, quasi la metà della flotta totale mondiale: riuscire a intercettare queste navi e portarle nei nostri porti diventa una scelta strategica fondamentale» ci spiega Andrea Giannecchini, fondatore e amministratore unico di Yachtica nonché presidente della CNA della Provincia di Lucca. «L’industria del refitting e repair degli yachtgenera nel Mediterraneo un volume di affari di oltre un miliardo di euro all’anno, destinato a crescere ulteriormente nei prossimi anni. La costruzione di un’imbarcazione di 40-50 metri di lunghezza necessita di oltre 70 artigianalità diverse e la sua manutenzione ordinaria e straordinaria genera a sua volta un mondo di opportunità: attività di verniciatura, tappezzeria, idraulica, carpenteria o rinnovo arredamenti interni, sino ai servizi connessi alla nautica da diporto, come l’ormeggio».

Per leggere l'intervista completa a Andrea Giannecchini clicca qui.

 

 

 

Area Tematica: 
Mestiere: