. Posa a regola d'arte UNI 11673-1

Con la pubblicazione della norma UNI 11673-1 cambiano le regole del mercato del serramento. Come ricordato da Stefano Mora, nella sua intervista alla Rivista "Guida Finestra", sui problemi dell'installazione il Consorzio LegnoLegno ci lavora da una decina di anni. Insieme ai membri del Gruppo di lavoro UNI, dove partecipiamo come CNA, abbiamo coordinato la stesura della norma che interviene sulla progettazione dei sistemi di installazione. Le nuove tecnologie di progettazione e di fabbricazione dei serramenti sono migliorate in maniera consistente negli anni. I prodotti ormai forniscono ottime prestazioni, pertanto la differenza la fa l'installazione. Nel quadro della collaborazione tra le associazioni che partecipano ai tavoli UNI è emersa la necessità di avere delle linee guida per la progettazione dei sistemi di installazione. La norma richiamata rappresenta il primo step del nuovo sistema, seguiranno, infatti, una parte 2 che è in via di elaborazione sulla qualificazione del personale di posa e una parte 3 sulla verifica della posa. Quindi un nuovo sistema a 360° di progettazione, esecuzione e verifica del prodotto. Andrebbe, pertanto, di pari passo la previsione di un modello di certificazione della posa in opera dei serramenti che renda più performante il servizio e il prodotto. Per il settore è fondamentale la qualificazione del mercato e considerando le criticità della fase di posa in opera occorre puntare su un cambiamento strutturale che punti alla valorizzazione delle competenze artigianali.