. L'Agenzia Entrate riscossione spiega i nuovi servizi online

Il nuovo sistema di dialogo tra Ente di riscossione ed intermediari abilitati ai servizi Entratel ovvero ai “servizi on-line”, EquiPro è già attivo da tempo.

In nuovo canale di comunicazione, denominato EquiPro, oltre a consentire agli intermediari di visualizzare on line la situazione debitoria (cartelle e avvisi di pagamento emessi dal 2000) e i piani di rateizzazione dei loro clienti, permette, di utilizzare una serie di servizi dispositivi:

  • pagare cartelle e avvisi di pagamento;
  • ottenere la rateizzazione per importi fino a 60 mila euro;
  • trasmettere istanze di rateizzazione fino a 60 mila euro o di sospensione legale della riscossione;
  • chiedere la sospensione legale della riscossione;
  • trasmettere e gestire le dichiarazioni di adesione alla definizione agevolata ai sensi del D.L. n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

Tuttavia,  al fine di poter utilizzare questi servizi gli intermediari hanno bisogno di ricevere una delega specifica dai propri assistiti. Nel mese di ottobre si aggiungeranno nuovi servizi all’interno di Equi Pro che consentiranno, tra l’altro, di chiedere informazioni sulle pratiche dei propri assistiti e fissare un appuntamento presso gli uffici. Con la partenza di questi nuovi servizi, saranno chiusi gli Sportelli telematici previsti dai nostri accordi sul territorio. Al fine di evitare a tutte alle nostre sedi sul territorio che utilizzano lo Sportello telematico un’interruzione dei più comodi e veloci servizi on-line per le imprese, abbiamo deciso di convocare una

VIDEOCONFERENZA

“EquiPro – guida ai nuovi servizi on-line per gli intermediari resi disponibili dall’Ente di riscossione ”

il 4 ottobre 2017 (ore 10.00-12,00)

 

La videoconferenza, che vedrà la partecipazione attiva di alcuni funzionari di “Agenzia delle Entrate Riscossione”, avverrà presso la sede della CNA-Nazionale in P.zza Mariano Armellini, 9/A – Roma, su piattaforma CNA-sixtema. Tutte le sedi territoriali della CNA che lo ritengono opportuno e che hanno una sala attrezzata anche per ricevere degli ospiti facenti parte sempre del circuito CNA, possono chiedere il collegamento alla videoconferenza inviando una Mail al seguente indirizzo: polfis@cna.it entro il 2 ottobre 2017, al fine di poter ricevere la convocazione per la Videoconferenza.

Pertanto, è importante riportare nella Mail le seguenti informazioni:

  1. nome e cognome della persona della CNA-locale incaricata dell’organizzazione della videoconferenza;
  2. Indirizzo preciso della sede dove è previsto il collegamento alla videoconferenza;
  3. numero telefonico per le eventuali informazioni;
  4. indirizzo MAIL di riferimento.

Per motivi organizzativi le Mail dovranno riportare il seguente oggetto: “Videoconferenza – EquiPro – 4 ottobre 2017”

Area Tematica: