. "Acconciatori in corsia", un'iniziativa gratuita organizzata dai Federacconciatori CNA

Alle 10 in punto di oggi i parrucchieri di Federacconciatori CNA-SHV avevano spazzole, pettini e asciugacapelli in mano, pronti per dare corso all'iniziativa "Acconciatori in corsia" all'ospedale San Maurizio di Bolzano, organizzata insieme ai vertici del nosocomio.

Numerosi i pazienti che durante la giornata hanno fatto capolino al Giardino d'inverno dell'ospedale, trasformato in un grande salone di acconciatura con sei postazioni per il taglio e la piega gratuiti. "A differenza degli anni passati, quando ci siamo cimentati in iniziative di grande visibilità - spiega Sandro Stefanati, portavoce di Federacconciatori, la categoria dei parrucchieri di CNA-SHV - stavolta abbiamo optato per un evento di solidarietà. L'obiettivo è dare un momento di serenità e far passare una domenica diversa a chi è ricoverato. Doniamo un sorriso a chi sta vivendo un momento di difficoltà. Ringrazio i vertici dell'ospedale San Maurizio per la collaborazione fattiva nell'organizzazione e per l'entusiasmo con cui hanno accolto la nostra proposta".

Gli acconciatori - Manuela Betta del Salone Lady 900, Emanuela Cagnon del Salone Via Torino 71, Liubana Zardo del Liuba Style, Olga Anegg del Salone Olga, Sandro Stefanati e Santino Medici del Salone Quality Hair, Giorgio Iacob del Salone Sotto Sopra - hanno tagliato capelli ed eseguito pieghe fino a oltre le 17.