. Al di là dei dati, il brand Roma ha un valore inestimabile su cui tornare ad investire.

“Ho appreso dagli organi di stampa della querelle tra la CNN e il Comune di Roma riguardante i dati sul turismo nella Capitale. Senza entrare nel merito dei numeri, è importante ricordare come il marchio Roma sia un brand dal valore inestimabile, in grado di attirare turisti ogni giorno nella nostra città perché è parte integrante dell’immaginario collettivo nel mondo.

Quello a cui assistiamo ogni giorno è una città che nonostante le difficoltà dovute alla situazione di degrado del territorio, resiste con orgoglio e continua ad essere visitata quotidianamente da migliaia di turisti provenienti da ogni parte del pianeta.

Come CNA auspichiamo che si dia al via quanto prima ad una reale cooperazione tra le Istituzioni competenti e chi come noi rappresenta il mondo delle imprese che operano nella filiera turistica. Obbiettivo comune deve essere quello di condividere politiche e interventi di valorizzazione e promozione, volti soprattutto a differenziare l’offerta e a qualificare la presenza turistica, in modo da aumentare sempre più il valore aggiunto lasciato alla città”, commenta così Michelangelo Melchionno, Presidente della CNA di Roma.