. In arrivo i voucher per la digitalizzazione

Dopo una lunga attesa, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato le modalità e i termini di presentazione delle domande per l’attribuzione e l’erogazione del contributo, tramite voucher, per sostenere i processi di ammodernamento digitale e tecnologico delle imprese. CNA Forlì-Cesena è pronta a fornire tutte le indicazioni necessarie per consentire alle aziende di usufruire di questa importante opportunità.

Di cosa si tratta in concreto? Chi potrà beneficiarne e quali spese saranno ammesse? Beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, iscritte al registro camerale ed operanti in tutti i settori, esclusi pesca e agricoltura.

Finalità dei voucher è quella di sostenere la modernizzazione delle imprese: migliorare l’efficienza e l’organizzazione del lavoro, sviluppare soluzioni di e-commerce e connessione in banda larga, collegamenti ad internet mediante tecnologia satellitare, fornire formazione qualificata al personale.

Sono ammissibili le spese per: acquisto di hardware, software, servizi di consulenza specializzata ed alcuni costi accessori, purché correlati agli ambiti di attività; servizi di formazione qualificata.

Le spese dovranno essere sostenute dopo la prenotazione ed assegnazione dei voucher.

Per quanto riguarda l’agevolazione concessa, a ciascun soggetto sarà riconosciuto un voucher di importo non superiore a 10.000 euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Una cosa molto importante da tenere presente è che gli acquisti dovranno essere effettuati necessariamente dopo la prenotazione del voucher.

Le domande possono essere presentate a partire dal 30 gennaio e fino al 9 febbraio 2018, esclusivamente per via telematica.

 

Per approfondimenti, rivolgersi a: Jonny Rossi (tel. 0543 770159 – email: jonny.rossi@cnafc.it), Massimo Grandi (tel. 0543 770218 – email: massimo.grandi@cnaformazionefc.it), Laura Giammarchi, tel. 0543 770311 – email: laura.giammarchi@cnafc.it.

Area Tematica: