. Assemblea elettiva CNA. Rinnovati gli organismi dirigenti

Nella prestigiosa cornice del Museo della Città si è tenuta l'assemblea elettiva di CNA Rimini. I 50 delegati del territorio hanno confermato Mirco Galeazzi presidente e Davide Ortalli direttore. Gli altri componenti della Presidenza sono Brunella Secchiaroli, Federico Bucci, Silvia Ruffilli e Vincenzo Lombardi.

L'elezione è stata preceduta da un momento pubblico con oltre 100 partecipanti dal titolo "Connessi al cambiamento" in cui sono intervenuti il parlamentare riminese Tiziano Arlotti, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi ed il Presidente nazionale di CNA Daniele Vaccarino a cui sono state affidate le conclusioni.

Dal dibattito è emerso come l'attività di CNA sia preziosa sia in chiave locale che nazionale per la volontà di agganciare in modo concreto e costruttivo quel cambiamento che il mercato globale impone alle imprese. "La grande partecipazione nelle 25 assemblee territoriali e quella conclusiva di oggi" ha dichiarato il Presidente Galeazzi "è un grande stimolo per affrontatere le nuove sfide dell'oggi, con la profonda consapevolezza di essere parte di un sistema associativo che da Rimini in Regione fino a livello nazionale è in grado di accompagnare le nostre imprese nell'interpretare i grandi cambiamenti dei mercati".

Un aspetto sottolineato in qualche modo anche dal Presidente Nazionale di CNA Daniele Vaccarino "E' con grande orgoglio che oggi sono qui, perchè CNA Rimini ha saputo rinnovarsi continuando a dare risposte concrete ai propri associati. Vedere così tanta e attenta parteciapazione è la conferma del forte senso di appartenenza e di come qui a Rimini si stia facendo un gran lavoro".

 

Area Tematica: