. CNA alla tavola rotonda dell’Autorità Europea per le banche

Si è tenuta oggi a Londra la tavola rotonda “Definizione di default, ultimi sviluppi”, organizzata dall’Eba, l’Autorità Europea per le banche.

Per la CNA ha partecipato Mario Pagani, responsabile nazionale Politiche Industriali.

L’Eba sta predisponendo le nuove linee guide per stabilire la definizione ufficiale di default, linee guida che dovranno essere validate dalla Commissione Europea.

In questo percorso di definizione, oggi al tavolo - al quale erano presenti le banche e le principali associazioni imprenditoriali nazionali, che hanno partecipato nei mesi scorsi alla consultazione online lanciata dall’Eba - sono state presentate le sollecitazioni raccolte e alcune prime indicazioni sulla definizione delle linee guida.

“Stiamo monitorando questa e altre procedure attivate in Europa – ha commentato Pagani – per arginare quegli interventi diretti al mondo delle banche, che spesso finiscono per determinare effetti negativi per le imprese. Si tratta comunque di un processo partecipativo nel quale CNA è coinvolta a rappresentare centinaia di migliaia di imprese italiane”.

Area Tematica: