. CNA Fita La Spezia in merito all’ accertamento di Tir con il cronotachigrafo manomesso

CNA Fita La Spezia si complimenta e ringrazia vivamente la Polstrada per l’accertamento svolto e l’attenzione verso questo comportamento fuori norma.

"La manomissione del cronotachigrafo sui camion è un fatto grave che rappresenta una concorrenza sleale per le imprese dell’autotrasporto che operano correttamente osservando la legge e, dunque, compiendo le dovute soste durante il tragitto e ore di riposo. - Spiega Stefano Crovara Presidente CNA Fita La Spezia - In relazione a queste disposizioni più volte abbiamo chiesto la dovuta attenzione anche rispetto alle lunghe code ai varchi portuali che spesso rischiano di far trascorrere in fila agli autotrasportatori i tempi di guida".

Area Tematica: