. CNA Impresa Donna: business e lezione di cucina

Business e lezione di cucina per sviluppare i temi più sentiti dalle imprenditrici in un evento conviviale durante il quale confrontarsi per sviluppare idee in comune. Con questo obiettivo il gruppo d’interesse CNA Impresa Donna del Trentino Alto Adige ha organizzato lunedì 6 novembre l’evento “Be social in un mondo digital”, business & cooking nei locali della scuola di cucina Condito di via Crispi a Bolzano.

Durante la lezione di cucina dello chef Michael Seehauser, Patrizia Balzamà, PH Consulting e vicepresidente della CNA-SHV, ha illustrato alle partecipanti l’importanza dei social media, in particolare Instagram e Facebook, per dare risalto alle piccole imprese: dalle foto ai piccoli video, dalla scelta giusta dell’hashtag ai post e al tipo di comunicazione idonea per fare presa. “Tanti piccoli accorgimenti per fare in modo – ha chiarito Patrizia Balzamà – che le attività artigianali possano farsi conoscere attraverso i social, sperimentando anche azioni più complesse come lo storytelling”.

Nel frattempo lo chef Seehauser ha spiegato alle partecipanti come realizzare un risotto con zucca moscata e prosecco, capocollo di maiale alla brasiliana con agrumi e timo, torta di castagne con burro di maggio. Il tutto è stato servito a tavola, in particolare la torta di castagne è stata portata su piatti realizzati dall’artigiana artistica del vetro Ester Brunini.

Alla serata ha contribuito e partecipato anche Maria Rosa D’Agostino, referente di CNA Impresa Donna del Trentino Alto Adige. Durante la cena le imprenditrici hanno avuto modo di confrontarsi sulle tematiche imprenditoriali e familiari, che per le donne sono particolarmente correlate. “Non solo lavoro e imprenditoria – ha aggiunto Patrizia Balzamà – ma una discussione aperta su tutti i temi da approfondire legati alla sfera della donna, che spesso è anche mamma e compagna. Ci scambiamo le idee, cerchiamo insieme soluzioni ai problemi, individuiamo percorsi da seguire insieme. L’incontro di oggi è il primo di una serie di iniziative che vedranno coinvolte da CNA Impresa Donna sempre più imprenditrici”.

Il saluto della CNA-SHV è stato portato dal segretario Günther Schwienbacher: “Una serata originale di CNA Impresa Donna, fuori dagli schemi, per sollecitare il confronto e lo scambio di idee sull’imprenditoria femminile. Saranno sicuramente organizzati altri eventi di questo tipo”.