. CNA Piemonte Nord sul dissesto della Provincia del VCO

“Preoccupati per i pagamenti alle imprese locali, chiediamo al Presidente un incontro urgente”

“Siamo molto preoccupati per le notizie apprese in questi giorni sull’ipotesi che il Consiglio della Provincia del VCO possa dichiarare lo stato di dissesto finanziario dell’Ente” dichiara il Direttore della CNA Piemonte Nord Elio Medina. “Molti artigiani e piccoli imprenditori del territorio – prosegue Medina - sono fornitori della Provincia e vantano dei crediti anche rilevanti per prestazioni e servizi resi all’Ente. Abbiamo letto che le aziende potrebbero vedersi riconosciuto solo il 40% del credito spettante e questo sarebbe per loro un danno enorme, a partire dalle 24 imprese locali che hanno garantito la pulizia delle strade del VCO dalla neve e sono ancora sotto contratto per questo servizio”.

“Questa situazione di incertezza necessita di un urgente chiarimento – prosegue il Presidente dell’Associazione Donato Telesca – e pertanto abbiamo scritto al Presidente della Provincia del VCO Arturo Lincio perché si faccia promotore di un incontro con tutte le associazioni di categoria del territorio prima di assumere qualunque decisione. Riteniamo necessario un confronto tra le parti per poter verificare le ricadute determinate dalla dichiarazione di dissesto finanziario, per capire a quanto ammontano i debiti nei confronti delle imprese e quante sono le imprese creditrici che hanno operato e ancora operano per la Provincia”.

Documenti Allegati: 
Area Tematica: