. Continua la partnership CNA-Commissione UE. 5-6 ottobre focus e incontri tra imprese europee e americane

Nell’ambito dell’Expo Milano 2015, la Commissione europea, in collaborazione con CNA, organizza una serie di eventi legati al tema dell’Esposizione Universale “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita".

In particolare, sfruttando l’opportunità rappresentata da Expo 2015, evento globale che vede la partecipazione di 145 Paesi e tre Organizzazioni Internazionali, la Direzione Generale per il Mercato Interno, l’Industria, Imprenditorialità e le PMI (DG GROW) della Commissione europea promuove un ciclo di eventi a Milano per rafforzare il sistema delle PMI europee e favorirne l’internazionalizzazione.

L'obiettivo delle giornate UE-Paesi Terzi è sostenere lo sviluppo e la competitività delle imprese europee e facilitarne l'accesso ai mercati strategici.

Gli eventi UE-Paesi terzi sono organizzati in collaborazione con Enterprise Europe Network (EEN, la rete della Commissione europea di supporto alle PMI) e Promos (azienda speciale per le attività internazionali della Camera di Commercio di Milano).

Gli eventi prevedono incontri Business to Business gratuiti tra aziende europee e aziende del mercato dei Paesi Terzi e delle Regioni oggetto dell’evento. Sono invitate a partecipare le imprese attive in alcuni settori industriali legati al tema dell’Expo, tra cui l’agro-industria (produzione di alimentari, trasformazione, conservazione, packaging, logistica, tecnologie, controllo qualità), energie rinnovabili, biotecnologie, gestione delle risorse ambientali.

All’iniziativa collaborano anche la Rappresentanza di Milano della Commissione europea, la Regione Lombardia, Assolombarda e l’Associazione Italiana per il Commercio Estero (AICE).

 

5-6 ottobre: focus su politiche e opportunità per le imprese

L’evento con gli USA avrà la seguente struttura:

  • Una prima sessione il 5 ottobre mattina dedicata alla presentazione delle politiche e degli strumenti per migliorare il contesto per gli affari e promuovere la cooperazione industriale, gli investimenti e il commercio tra Europa e Stati Uniti.
  • Il pomeriggio del 5 ottobre si terranno degli incontri Business to Business tra le imprese europee e quelle americane. I settori industriali interessati sono agricoltura, gestione delle risorse ambientali, energie rinnovabili, agro-industria.
  • Il 6 ottobre è prevista una visita al sito di Expo 2015 organizzata dalla Commissione europea per un numero limitato di partecipanti.

Le imprese Europee e Americane che operano nei settori sopra menzionati e interessate a partecipare a queste giornate, inclusi gli incontri d’affari, sono invitate a registrarsi al seguente sito internet: https://www.b2match.eu/expo2015-efficientmanagement entro il 25 Settembre 2015. Le imprese dovranno coprire le proprie spese.

 

Rapporti commerciali UE - Stati Uniti

L'UE e l’economia degli Stati Uniti rappresentano insieme circa la metà dell'intero Pil mondiale e quasi un terzo dei flussi commerciali mondiali (515,8 miliardi di euro l’interscambio in merci per il 2014). La relazione transatlantica definisce anche la forma dell'economia globale nel suo complesso: i due attori rappresentano infatti il più grande partner per quasi tutti gli altri paesi nell'economia mondiale. Gli investimenti di UE e USA sono il vero motore della relazione transatlantica, contribuendo alla crescita e all'occupazione su entrambi i lati dell'Atlantico.

Il totale degli investimenti americani in Europa è tre volte superiore a quello di tutta l'Asia; mentre il totale gli investimenti dell'UE negli Stati Uniti è di circa otto volte l'importo degli investimenti dell'UE in India e Cina insieme.

Area Tematica: