. Delitto di Budrio. La solidarietà di CNA alla famiglia e alla comunità

La Cna di Bologna si stringe ai familiari di Davide Fabbri e a tutta la comunità di Budrio (cittadini, Istituzioni, imprese) per l’efferato delitto di cui è stato vittima l’imprenditore.

E’ stato molto importante che la risposta delle Istituzioni e dei cittadini sia stata immediata e civile, con la fiaccolata di ieri sera alla quale è intervenuta anche Cna Bologna.

Cna ha grande fiducia nelle forze dell’ordine che stanno lavorando duramente in queste ore per assicurare alla giustizia i malviventi ed è convinta che la collaborazione tra forze dell’ordine e cittadini sia il modo migliore per aumentare la sicurezza nel nostro come in altri territori.

Cna chiede con forza una certezza della pena perché non si deteriori il rapporto di fiducia tra le persone, la politica e le Istituzioni.

Infine Cna vuole contribuire ad un aumento della sicurezza e ad un rafforzamento dei rapporti tra imprese e forze dell’ordine, mettendo a disposizione le sue strutture come lo sportello della sicurezza nato al Navile e che si rivolge agli imprenditori bolognesi

Area Tematica: