. E' Alberto Papotti il nuovo Segretario

 

La Direzione Provinciale di CNA ha nominatoall’unanimità Alberto Papotti (nella foto) nuovo segretario dell’Associazione modenese. Papotti sostituirà Andrea Tosi, che continuerà a collaborare con l’Associazione sino al 31 dicembre, quando si ritirerà in pensione. Papotti, 60 anni, nativo di Concordia, conosce bene l’organizzazione dell’Associazione, avendone ricoperto importanti ruoli dirigenziali: responsabile dell’Area Servizi prima ed Economica poi sino al 2008, anno in cui è stato chiamato a dirigere Sixtema spa, società di informatica e servizi del sistema nazionale CNA, e a condurre in qualità di amministratore delegato Siaer, la società di servizi delle CNA dell’Emilia Romagna.

“Ringrazio Tosi e tutti i colleghi per l’importante lavoro svolto negli ultimi mesi – sono state le prime parole di Papotti – un periodo durante il quale CNA ha dovuto affrontare notevoli problemi di natura finanziaria, contribuendo in modo determinante ad affrontare positivamente una situazione che appena diciotto mesi fa era ben peggiore”.
“Proseguiremo – dice Papotti – con le azioni di risanamento già iniziate dal precedente management, e nelle prossime settimane presenteremo un pacchetto di servizi innovativi per le imprese che abbiamo già preparato e che proporremo a breve”.

La nomina di Papotti è stata accompagnata anche da una riduzione e da un rinnovamento del management. La Direzione Generale di CNA, infatti, passa da otto a cinque persone.

“La scelta di Papotti – commenta il presidente di CNA Claudio Medici – va nel segno del piano di rilancio annunciato in occasione dell’insediamento della nuova presidenza. Ci eravamo dati degli obiettivi, delle linee di azione, e li stiamo rispettando. Voglio cogliere l’occasione per ringraziare anche i funzionari del precedente management per il prezioso apporto fornito in questi mesi e per formulare i migliori auguri di buon lavoro alla nuova struttura”.

Area Tematica: