. Electric Bike Park: riapre il parco per gli appassionati di Mountain Bike anche nella sua versione elettrica

Dopo il successo del 2016, l’EBX riapre nel parco Via Larga da martedì 28 marzo Lezioni per imparare la tecnica di guida tutti i martedì con la scuola MTB Adventure

Un percorso ad ostacoli per tutti gli appassionati di mountain bike: dopo il successo dell’anno scorso, riapre il 28 marzo a Bologna l’EBX, l’Electric Bike Park, il primo parco cittadino dedicato al mondo della mountain bike, sia nella loro versione classica (muscolare) che a quella a pedalata assistita (elettrica). Un progetto che ha il sostegno di Cna Bologna, www.bo.cna.it Il Bike Park si trova in una zona strategica di Bologna: all’interno del parco Via Larga, in via del Carpentiere 14 a pochi passi dal centro commerciale Via Larga, ex Pianeta.

 

“Abbiamo deciso di inaugurare martedì 28 marzo – spiega Marco Comellini, giornalista, Presidente di Electric Bike Cross e ideatore del parco – perché ogni settimana il martedì sarà un giorno speciale per tutti i visitatori: tutti i martedì di tutte le settimana, dalle ore 17 alle ore 19, sarà possibile iscriversi e partecipare alle lezioni della nota scuola bolognese di MTB Adventure con istruttori qualificati per insegnare la corretta tecnica di guida della Mountain Bike a tutti i livelli di preparazione”.

Il parco sarà aperto il martedì, il giovedì e il sabato pomeriggio dalle 16.30 alle 20.30 e darà così l’opportunità a tutti i cittadini di passare un pomeriggio all’aria aperta coniugando divertimento e attività sportiva. All’interno del parco, attraverso un percorso di 900 metri, sarà quindi possibile provare l’ebrezza della mountain bike restando comodamente in città, magari cercando di superare ostacoli saltando sulla terra battuta. L’offerta del parco è molto variegata e si adatta sia alle esigenze di chi si affaccia per la prima volta a questo mondo che ai bikers più esperti. Ricordiamo la possibilità, in aggiunta, di poter organizzare anche feste di compleanno per i più piccoli all’interno del parco, per un compleanno diverso e che avvicini all’attività sportiva: sarà infatti possibile eseguire salti molto facili e in tutta sicurezza. Non mancheranno anche gli eventi per i ciclisti più esperti che potranno divertirsi tra i 900 metri di pista in salti più complessi senza doversi allontanare dal centro della città. Per i rivenditori di bici, invece, il Bike Park potrebbe diventare un polo fondamentale per provare e testare le potenzialità dei nuovi arrivi del 2017 di biciclette direttamente su pista. Il parco rimarrà chiuso nel mese di agosto per poi riaprire il 2 settembre fino ai primi giorni freddi dell’inverno 2017. Per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità del Bike Park, basta iscriversi al gruppo Facebook Electric Bike Park Bologna 

Area Tematica: