. F-Gas. CNA: l'iniziativa del Ministero per il controllo del settore è un buon primo passo

Sono arrivate a CNA numerose segnalazioni da imprese del comprensorio forlivese iscritte al Registro Nazionale F-gas (in particolare frigoristi e imprese che operano negli impianti di climatizzazione). Il Ministero dell’Ambiente sta inviando in questi giorni alle imprese iscritte a tale registro, che però non hanno ancora ottenuto la certificazione, una lettera nella quale chiede loro ragione della mancata certificazione. Si tratta in sostanza di quelle imprese che a suo tempo avevano richiesto i certificati provvisori (per una o più persone e per l’azienda), ma non hanno poi ottenuto la certificazione definitiva.

CNA ha più volte sollecitato un’attività di controllo, per tutelare le imprese che hanno affrontato le spese per la certificazione e si trovano a competere con chi invece continua ad operare sottraendosi agli obblighi di legge. Secondo Diego Prati, responsabile CNA Installazione Impianti Forlì-Cesena “l’iniziativa del Ministero, pur parziale e ancora insufficiente, è comunque da considerarsi un primo passo compiuto nella direzione da noi richiesta, di impostare un serio e organico sistema di controlli nei confronti delle imprese non certificate che continuano ad operare nel settore degli F-gas. Si tratta ora di dare concretezza a questa azione, facendo materialmente partire i controlli e aggiornando il quadro sanzionatorio anche alla luce dei divieti di vendita di F-gas a persone e imprese non certificate previsti dal nuovo Regolamento 517/14”.

Ricordiamo che il sistema si basa su una doppia certificazione: della persona e dell’impresa. La presenza di almeno una persona certificata nell’organico dell’impresa è uno dei presupposti per la certificazione dell’azienda (gli altri sono la presenza di idonee procedure e di attrezzatura adeguata). La certificazione della persona si ottiene mediante il superamento di un esame con un Organismo di certificazione, di solito preceduto da un corso da hoc.

CNA Forlì-Cesena e CNA Formazione hanno organizzato diversi corsi in passato e ne stanno predisponendo uno che prenderà il via all’inizio di settembre. Chi avesse già conseguito il patentino personale e dovesse solo ottenere la certificazione dell’impresa lo potrà fare col supporto di CNA. Per informazioni: Diego Prati: diego.prati@cnafc.it, 348 2483419.

Area Tematica: